VENERDÌ, 11 DICEMBRE 2020

Programma Terza Biennale dell’Educazione

La scuola tra paure e desideri

Conducono: Sara De Carli e Riccardo Bonacina

Ore 14.30 Saluti

Luigi Salvadori, Presidente – Fondazione CR Firenze

Gabriele Gori, Direttore Generale – Fondazione CR Firenze

Una domanda alle istituzioni

Alessandra Nardini, Assessora all’educazione e all’istruzione della Regione Toscana; Roberto Curtolo, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana; Sara Funaro, Assessora all’Educazione e al Welfare del Comune di Firenze

Intervento introduttivo della Viceministra dell’istruzione Anna Ascani

Ore 15.00 Relazioni

Elisabetta Dodi , Pedagogista e Formatrice. La scuola desiderata

  Chiara Saraceno , Sociologa e Editorialista. Curare le diseguaglianze

  Stefano Vicari , Primario di Neuropsichiatria infantile presso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma. Superare le paure per includere

  Eraldo Affinati , Scrittore e Insegnante e Fondatore delle scuole Penny Wirton. Ricongiungere parole ed esperienze, l’educazione tra pari tra adolescenti

Ore 16.30 Question Time

(domande e risposte) introdotto e condotto da Giovanni Biondi, Presidente di INDIRE

Ore 16.30 Le esperienze

  Alfonso D’Ambrosio , Dirigente scolastico dell’IC di Vo’ Euganeo dove il Presidente Mattarella ha aperto l’anno scolastico 2020/2021. I patti territoriali: come dilatare gli ambienti di apprendimento

  Rachele Furfaro , Dirigente del Network di scuole pubbliche paritarie nei Quartieri spagnoli di Napoli, Dalla parte dei bambini. La scuola fuori dalla scuola

   Domenico Aprile , Docente di informatica, Animatore digitale ed esperto di robotica educativa, Didattica Digitale Integrata, istruzioni per l’uso

  Marco Martinelli  Drammaturgo e Regista. Gli adolescenti non sono come li pensate, il mio Aristofane a Scampia

   Franco Taverna , Segretario Generale di Fondazione Exodus. Non uno di meno

Laura Borghetto, Presidente dell’Associazione L’abilità. Educazione, diritto di tutti?

Ore 17.30 Workshop sull’inclusione

a cura di  Dario Ianes , Docente Ordinario di pedagogia speciale alla Libera Università di Bolzano

Ore 18.15

Conclusioni e chiusura  a cura di Sara De Carli e Riccardo Bonacina

————–

L’evento sarà accompagnato dalle illustrazioni di un facilitatore grafico


Elisabetta Dodi

Pedagogista e formatrice, ha svolto attività di ricerca e consulenza in servizi e progetti educativi e sociali. Oggi è referente dell’Area servizi all'infanzia Comune di Milano.

Chiara Saraceno

Sociologa e editorialista, è coordinatrice del think tank Alleanza per l’Infanzia, una rete nazionale di organizzazioni e associazioni impegnate nella promozione e tutela dei diritti dei bambini e ragazzi e dei loro genitori, nato nell’autunno 2019.

Stefano Vicari

Responsabile di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, professore di Neuropsichiatria infantile all’Università Cattolica di Roma. Autore di numerosi volumi, fra cui L'ansia nei bambini e negli adolescenti (2020).

Eraldo Affinati

Scrittore e insegnante. Insieme alla moglie, Anna Luce Lenzi, ha fondato la "Penny Wirton", una scuola gratuita di italiano per immigrati, che conta ormai 50 gruppi in tutta Italia. Tra le sue opere, Via dalla pazza classe. Educare per vivere (2019).

Alfonso D’Ambrosio

Dirigente scolastico dell'IC Lozzo Atestino, Cinto Euganeo e Vo' (PD), è stato docente di matematica e fisica alla secondaria di II grado. Esperto di robotica educativa, coding, mondi virtuali, making lab e videogiochi educativi. Miglior Docente Innovatore Italiano nel 2015 nel Global Junior Challenge.

Rachele Furfaro

Esperta di pedagogia dell’apprendimento cooperativo e di politiche culturali, dirigente del network di scuole pubbliche paritarie Dalla parte dei bambini che ha fondato a Napoli nel 1987. È presidente della Fondazione Quartieri Spagnoli – FOQUS.

Domenico Aprile

Ingegnere informatico, due master e un PhD, insegna informatica al Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli” di Brindisi. Appassionato di robotica educativa, è creatore e referente del progetto didattico curricolare co-m@king_LAB

Marco Martinelli

Drammaturgo e regista, vincitore di diversi Premi Ubu, è fondatore della non-scuola del Teatro delle Albe, esperienza teatrale all'interno delle scuole superiori nata nel 1991 a Ravanna. Da lì sono nate le non-scuole di Arrevuoto, Punta Corsara e Capusutta a Napoli e Lamezia Terme. Ha firmato la “messa in vita” della Divina Commedia nello slum di Kibera (Nairobi), con 150 bambini e adolescenti delle scuole locali.

Franco Taverna

Segretario generale di Fondazione Exodus. Dal 1979 accanto a don Antonio Mazzi, è stato coordinatore e responsabile scientifico di numerosi progetti sull'educazione e sulle dipendenze.

Dario Ianes

Docente ordinario di Pedagogia e Didattica Speciale all'Università di Bolzano, è co-fondatore del Centro Studi Erickson e direttore della rivista "Difficoltà di Apprendimento".