Torna Magnetica, la Biennale dell’Educazione con un titolo evocativo “La Scuola tra paure e desideri”.

La terza edizione è in versione digitale e rappresenta un invito a riflettere per immaginare nuove prospettive e nuovi orizzonti per lo spazio educativo per eccellenza, che è la Scuola. Considerazioni da tempo avviate, che la pandemia ha accelerato e che ci obbligano a cercare nuove modalità per accompagnare i giovani nella costruzione del loro progetto di vita.

Magnetica 2020 offre un’occasione di riflessione e di confronto sull’educazione e l’istruzione ai tempi del Covid. Insieme ad esperti del settore si approfondiranno i temi dell’inclusione e della disabilità e della crescita e dell’adolescenza.

L’evento si articola in tre momenti: le relazioni che ispirano, le esperienze da seguire e il workshop per sperimentare.

Gli interventi degli specialisti tracciano un collegamento tra i desideri e le inquietudini che animano il mondo dell’educazione in questo periodo. Le esperienze degli addetti del settore mostrano esempi concreti di soluzioni adottate nella relazione studente-docente in modalità “a distanza”. Infine, il workshop per avviare un dialogo con i partecipanti sull’inclusione scolastica.

La Biennale dell’Educazione – Magnetica è un progetto ideato da Fondazione CR Firenze con VITA, in collaborazione con l‘Istituto Nazionale Documentazione Innovazione, Ricerca Educativa (INDIRE) e l‘Ufficio Scolastico regionale per la Toscana e con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze.

La partecipazione alla conferenza  è valida ai fini della formazione docenti e del riconoscimento delle ore PCTO.

Inclusione, disabilità, nuovi paradigmi educativi, adolescenza, crescita, progetto di vita al tempo del Covid: questi gli spunti di riflessione di Magnetica 2020.

 

Programma

La scuola tra paure e desideri

Conducono: Sara De Carli e Riccardo Bonacina

Ore 14.30 Saluti

Luigi Salvadori, Presidente – Fondazione CR Firenze

Gabriele Gori, Direttore Generale – Fondazione CR Firenze

Una domanda alle istituzioni

Alessandra Nardini, Assessora all’educazione e all’istruzione della Regione Toscana; Roberto Curtolo, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana; Sara Funaro, Assessora all’Educazione e al Welfare del Comune di Firenze

Intervento introduttivo della Viceministra dell’istruzione Anna Ascani

Ore 15.00 Relazioni

Elisabetta Dodi, Pedagogista e Formatrice. La scuola desiderata

 Chiara Saraceno, Sociologa e Editorialista. Curare le diseguaglianze

 Stefano Vicari, Primario di Neuropsichiatria infantile presso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma. Superare le paure per includere

 Eraldo Affinati , Scrittore e Insegnante e Fondatore delle scuole Penny Wirton. Ricongiungere parole ed esperienze, l’educazione tra pari tra adolescenti

Ore 16.30 Question Time

(domande e risposte) introdotto e condotto da Giovanni Biondi, Presidente di INDIRE

Ore 16.30 Le esperienze

  Alfonso D’Ambrosio , Dirigente scolastico dell’IC di Vo’ Euganeo dove il Presidente Mattarella ha aperto l’anno scolastico 2020/2021. I patti territoriali: come dilatare gli ambienti di apprendimento

 Rachele Furfaro, Dirigente del Network di scuole pubbliche paritarie nei Quartieri spagnoli di Napoli, Dalla parte dei bambini. La scuola fuori dalla scuola

  Domenico Aprile, Docente di informatica, Animatore digitale ed esperto di robotica educativa, Didattica Digitale Integrata, istruzioni per l’uso

 Marco Martinelli  Drammaturgo e Regista. Gli adolescenti non sono come li pensate, il mio Aristofane a Scampia

  Franco Taverna , Segretario Generale di Fondazione Exodus. Non uno di meno

Laura Borghetto, Presidente dell’Associazione L’abilità. Educazione, diritto di tutti?

Ore 17.30 Workshop sull’inclusione

a cura di  Dario Ianes, Docente Ordinario di pedagogia speciale alla Libera Università di Bolzano

Ore 18.15

Conclusioni e chiusura  a cura di Sara De Carli e Riccardo Bonacina

————–

L’evento sarà accompagnato dalle illustrazioni di un facilitatore grafico


Contatti

Segreteria organizzativa
Fondazione CR Firenze
Via Bufalini, 6 50122 Firenze

055 5384011
portaleragazzi@fondazionecrfirenze.it